In ciascuna delle aree di competenza Partners4Innovation accompagna i decisori di imprese e Pubbliche Amministrazioni nella:

  • comprensione e valutazione delle opportunità offerte dal Digitale
  • preparazione dell’organizzazione ad un’adozione efficace
  • trasformazione di processi, competenze e modelli organizzativi
  • innovazione imprenditoriale e ridisegno dei modelli di business
  • identificazione e ingaggio dei migliori partner e fornitori di tecnologie e servizi

L’approccio si caratterizza per una forte attenzione all’empowerment dei decisori interni all’organizzazione cliente, ai quali vengono fornite informazioni, metodologie e strumenti per guidare l’innovazione.

Particolare attenzione viene posta alla contaminazione delle idee interne con stimoli, esperienze e benchmark provenienti dall’esterno dell’impresa (Open Innovation) e all’incoraggiamento di una cultura imprenditoriale ad ogni livello all’interno delle organizzazioni (Corporate Entrepreneurship).

Gli strumenti e le metodologie utilizzate comprendono tipicamente:

  • analisi della situazione as is (audit as is)
  • confronto con le migliori pratiche a livello nazionale e internazionale (benchmarking)
  • valutazione dei benefici (roi case)
  • definizione dei piano di cambiamento (road map design)
  • individuazione dei fornitori (vendor selection)
  • supporto contrattuale (negotiation&contracting)
  • supporto o guida nelle negoziazioni complesse

Aree Digital

  • Governance e Organizzazione dell’ICT: affiancare e indirizzare le Organizzazioni nel proprio percorso di evoluzione: dall’individuazione di una strategia di sviluppo chiara, alla definizione, implementazione e presidio di un piano di cambiamento coerente - che parta in primis da azioni volte ad agire sulla cultura aziendale, fino ad abbracciare organizzazione, processi, competenze e tecnologie - a garanzia del successo del percorso di trasformazione.
  • PA e Sanità digitali: affiancare pubbliche amministrazioni e attori del Sistema Sanitario (ad esempio, Regioni, Aziende Sanitarie e Ospedaliere, società ICT in-house) nel valutare l’efficacia e l’adeguatezza del loro modello organizzativo e di governance dell’innovazione Digitale e nella successiva definizione e attuazione di percorsi di innovazione, attraverso attività di assessment dei Sistemi Informativi e dei piani di Agenda Digitale, la stesura di piani strategici ICT e di linee guida sui principali ambiti di intervento, il supporto nell’adozione di nuovi modelli organizzativi, il ridisegno dei processi e la valutazione di impatti e benefici derivanti dalla digitalizzazione.
  • Digital Processes Transformation: affiancare le organizzazioni nel ripensare e ridisegnare i processi - sia interni sia di relazione con clienti, fornitori e partner di filiera (in generale, tutti i cosiddetti “processi B2b”) - in chiave Digitale, introducendo soluzioni innovative (dalla gestione Mobile degli esiti di consegna grazie alla firma elettronica avanzata o all’uso della realtà aumentata fino alle diverse opportunità emergenti nel Supply Chain Finance) oppure adeguandosi con rapidità ed efficacia a richieste e mandati “esterni” (per esempio, il recente obbligo di Fatturazione Elettronica verso la PA, con la Conservazione Digitale che ne consegue).
  • Smart Operations: guidare le imprese caratterizzate da una rilevante attività operativa (imprese manifatturiere ed industriali, ma anche del mondo della logistica e dei servizi tradizionali) al rinnovamento dei propri processi (interni e nella Supply Chain) utilizzando le tecnologie digitali (Internet of Things, Cloud Manufacturing, Industrial Analytics, Advanced Automation, 3D printing), per cogliere le opportunità offerte dalla quarta rivoluzione industriale. Supportare le imprese nelle attività di ottimizzazione dei propri processi operativi, come il ridisegno della catena logistica, l’ottimizzazione delle logiche di gestione dei materiali, la misura delle prestazioni, l’organizzazione e l’avvio di progetti di collaborazione.
  • Internet of Things: supportare le aziende nel comprendere come l’Internet delle cose, ed il nuovo paradigma dello Smart Connected Product, possano rivoluzionare lo scenario competitivo in cui operano, arricchendo le funzionalità di prodotto, allargando i servizi offerti ed innovando il modello di business. Guidare le imprese nella piena realizzazione delle possibilità offerte dalle tecnologie (sia applicazioni verticali, sia nuovi paradigmi e piattaforme orizzontali), analizzare e definire scenari di sviluppo in specifiche aree applicative (es. Smart Home, Smart City, Smart Car, eHealth, etc.) e allargare la visione alle possibilità di innovazione di interi settori (assicurazioni, imprese manifatturiere, servizi di rete e di pubblica utilità, etc.). Accompagnare le imprese al ridisegno di prodotti e servizi esistenti, attraverso innovation workshop e proof of concepts, arrivando fino alla costruzione del business plan e alla definizione del piano di go to market.
  • Mobile Payment & Commerce: supportare le aziende attive nel commercio di prodotti e servizi nel comprendere come il mobile stia cambiando il processo di acquisto (ricerca, confronto, scelta, pagamento, servizio post vendita) e di come le potenzialità offerte dagli smartphone debbano essere considerate nel progettare processi multicanale e, più in ampio, la relazione col proprio consumatore. Accompagnare le aziende ad integrare all’interno dei Mobile Wallet proposti da operatori, OTT (over the top) e terze parti i propri servizi finanziari, commerciali e/o di pubblica utilità. Analizzare come cambia la struttura di costo della transazione attraverso dispositivi mobili e come si possa fare leva sulla disponibilità di informazioni sul comportamento multicanale dell’utente e su una user experience completamente ridisegnata per ribilanciare gli economics.
  • Smart Working & Digital Workspace: supportare le aziende nel processo di cambiamento dei modelli lavorativi caratterizzati dall’introduzione di policy di flessibilità, nuove dotazioni tecnologiche e configurazioni di spazi lavorativi attraverso metodologie di assessment & design, caratterizzate da un approccio multidisciplinare a supporto dei Decision Maker (Responsabili dei Sistemi Informativi/CIO, Responsabili delle Risorse Umane/HR, Facility Manager) di organizzazioni pubbliche e private e da interventi di cambiamento culturale e di leadership rivolto a People Manager.
  • HR Transformation: supportare le Direzioni HR di imprese e Pubbliche Amministrazioni nell'innovare i processi di gestione e sviluppo del capitale umano attraverso l’introduzione di nuove tecnologie emergenti quali Social, Cloud, Mobile, Analytics e l’adozione di nuovi modelli organizzativi e competenze interne.
  • New Digital Capabilities: supportare le aziende nella valutazione e identificazione delle nuove competenze e profili professionali indispensabili per attuare il piano strategico ed abilitare i processi di Digital Transformation. Partendo dall’assessment delle competenze digitali si definisce una roadmap di sviluppo organizzativa, che può arrivare fino alla definizione di progetti per la valutazione della “digital readiness” aziendale, con l’identificazione e lo sviluppo di potenziali digital champions.
  • Omnichannel Strategy: affiancare le imprese che operano in mercati B2c nel cogliere le opportunità offerte dai canali digitali (eCommerce, Mobile, Social) attraverso l’interpretazione del cambiamento delle abitudini dei consumatori e la definizione della strategia digitale e omnicanale.
  • Innovation Coaching & Engagement: supportare le imprese nel combinare il pensiero creativo con l’approccio analitico attraverso programmi di Action Learning finalizzati a diffondere la cultura dell’innovazione digitale.
  • Digital Innovation strategies: supportare le imprese che operano in mercati B2C nel cogliere le opportunità legate alla rivoluzione digitale in atto (Mobile, eCommerce, Social) attraverso benchmark dei competitors, analisi della situazione as is, studio del comportamento multicanale dei consumatori (attraverso la definizione delle “personas”), con l’obiettivo di affiancarle nella definizione ed implementazione di una roadmap di introduzione dell’innovazione digitale.
  • Strategy for ICT Companies: supportare le aziende operanti nel mercato dell’offerta di servizi e soluzioni ICT (System Integrator, Indipendent Software Vendor, Hardware Vendor, Service Provider, Value Added Reseller, Telco, ecc.) nell’innovare la propria offerta, le strategie, i canali, i processi interni, per rispondere efficacemente alle esigenze di un mercato in costante evoluzione, attraverso attività di analisi di mercato, posizionamento competitivo, definizione di piani strategici, ecc.
  • M&A Advisory: supportare i decision maker, sia in qualità di potenziali Seller che nel comprendere le opportunità derivanti dalla crescita tramite fusioni e acquisizioni che coinvolgano aziende del settore ICT, i target di maggiore interesse e le modalità di valutazione, affiancandoli in tutte le fasi dell’operazione, dallo scouting fino alla negoziazione e alla definizione del modello di integrazione. Supporto all’acquisizione: scouting dei target, due diligence, negoziazione, integrazione post merger, presentazione seller, gestione contatti e negoziazione con investitore.
  • Contract & Negotiations: assistere le aziende nella stipulazione di contratti nei confronti di clienti e fornitori in tutte le fasi delle procedure di vendita o acquisto (analisi delle esigenze e individuazione delle possibili soluzioni contrattuali, stesura di contrati ad hoc, supporto nella negoziazione con le controparti e nella gestione di eventuali criticità, ecc.)
  • Corporate Governance: supportare le organizzazioni nella gestione di progetti complessi legati all’applicazione di specifiche normative legate alla governance aziendale o all’adozione di sistemi di gestione conformi agli standard internazionali (predisposizione dei Modelli di Organizzazione, Gestione e Controllo per D. Lgs 231/2001, Standard BS OHSAS 18001:2007, ISO 14001 o EMAS Regolamento CE 1221/2009, ISO 9001, ISO 27001, ecc.).
  • Privacy: supportare le aziende nell’adeguamento alle normative in materia di trattamento dei dati personali (D. Lgs. 196/2003 e Provvedimenti dell’Autorità Garante collegati) attraverso Audit privacy, individuazione dei ruoli e delle responsabilità, predisposizione di informative e modulistica, consensi, notificazione trattamenti al Garante, predisposizione privacy policy e regolamenti interni, verifica misure di sicurezza, ecc.
  • IT Security: guidare le aziende che vogliono implementare specifiche misure a protezione delle informazioni conservate attraverso i sistemi informatici e telematici aziendali nel rispetto delle normative direttamente o indirettamente applicabili (es. privacy, statuto dei lavoratori, Circolare n.263 della Banca D’Italia, PSD ecc.).
  • Legal Marketing: supportare le organizzazioni nella gestione di problematiche giuridiche legate al mondo del marketing e, quindi, di tutti quegli aspetti che un’azienda deve gestire nei rapporti con i consumatori, concorrenti e, in ultima analisi, con il mercato (Gestione iniziative promozionali nel rispetto dei diritti dei consumatori e della concorrenza, tutela riservatezza e diritti di proprietà industriale e intellettuale, valutazione legale di campagne marketing e pubblicitarie, valutazione profilo legale di iniziative di product placement, organizzazione di manifestazioni a premio, ecc.).
 
  • Digital360
  • NetworkDigital360
  • FORUM PA
  • 1